Tra dichiarazioni insensate e ricordi, l’Ascoli si appresta a ricominciare

2 minuti di lettura

Ha destato sconcerto l’intervista, rilasciata ad un web, dal direttore sportivo dell’Ascoli Valentini, che avrebbe detto, testualmente, che “il mercato estivo non è stato fatto in sintonia con l’allenatore!” Sarebbe stato curioso vedere cosa sarebbe successo nel caso in cui la squadra fosse finita nel nei bassifondi della classifica: chi avrebbero esonerato in quella circostanza? E’ presumibile che sarebbe toccato ad entrambi pur se al tecnico non poteva essere addebitata alcuna responsabilità. Per fortuna la squadra ha risposto bene raggiungendo una discreta classifica con l’ultima giornata del girone d’andata ancora da giocare.
Comunque, ora sembrerebbe che le aspettative di Sottil siano state soddisfatte con l’arrivo di tre nuovi elementi, uno stopper, un terzino sinistro ed un attaccante, a cui potrebbe aggiungersi l’interno offensivo Fontana, che il dirigente americano, Rizzetta, ha chiesto venisse sottoposto ad un periodo di prova.

Venendo al calcio giocato (si fa per dire di questi tempi), da lunedì prossimo si entrerà nella settimana “calda “ che prevede, qualora la Lega non decida di sospendere il campionato causa il Covid 19, che venerdì prossimo si giochi l’ultima partita del girone d’andata allo stadio Liberati di Terni.
I precedenti in tra le due formazioni disputati in terra Umbra sono 20, tra serie A, B, C1, C interregionale e prima divisione. Il bilancio complessivo è di nove vittorie rossoverdi, sei pareggi e cinque successi bianconeri. Limitatamente agli incontri giocati in serie B (11), 4 sono le vittorie della Ternana, 3 pareggi e 4 successi dell’Ascoli.
L’ultimo incrocio risale al 2017, chiuso sull’1-1 con reti di Favilli per i bianconeri e pareggio dei rossoverdi con Montalto. Favilli che l’anno precedente aveva firmato l’ultima vittoria ascolana nella città umbra.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Next Story

San Benedetto, quali spazi per studiare?

Ultime da