Scuola, l’appassionato confronto studenti-docenti in un podcast

2 minuti di lettura

Su Ithaca abbiamo molto a cuore il tema scolastico. E siamo intervenuti l’ultima volta sulla questione QUI, con l’interessante contributo di Irene Ferri: una studentessa che fa ironicamente il punto di cosa non va nella scuola (all’inizio di quel pezzo trovate tutti i link ai precedenti). Stavolta adoperiamo una modalità per noi nuova, ma che ci piacerebbe sperimentare sempre di più in futuro: il podcast. Io, da docente precario e autore per questo giornale, ho partecipato alla prima puntata della serie Infomaniacs animata dall’associazione Common Bubble.

Si tratta di un’associazione nata nel fermano, con base a Monte Urano, da un gruppo di giovani molto attivi per supportare il processo di innovazione e riqualificazione dei nostri territori attraverso la co-progettazione dal basso ​per la lotta contro il degrado urbano e un riutilizzo di tutti quei luoghi in disuso che sono risorsa necessaria per uno sviluppo sostenibile e inclusivo.

La loro serie di podcast è nata dalla voglia ed esigenza di parlare ed interrogarsi sul mondo che ci circonda. “E se ci meritassimo l’estinzione?” Con ironia, grande curiosità, voglia di rischiare e di raccontare cosa vediamo e come vorremmo vedere l’evolversi della nostra società, un gruppo di giovani si è rimboccato le maniche per imparare a costruire un canale aperto a tuttə. Grazie agli insegnamenti e supporti tecnici di esperti locali, sono in continua evoluzione e creazione di episodi.

Se io sono il docente, lo studente è Stefano Egidi, entrambi di base al liceo scientifico Temistocle Calzecchi Onesti di Fermo. Cercheremo di raccontarvi come viene trattata l’informazione nel mondo della scuola attraverso i nostri punti di vista (più vicini di quanto ci si aspetti). Tra didattica a distanza, metodi di insegnamento e rapporti tra studenti e istituzione scolastica, esploriamo la scuola di oggi cercando di capire se e in quale misura questa sia incubatrice e promotrice di un’informazione consapevole. Sempre attraverso una slancio positivo e spunti di discussione, ci scambiamo pareri su come la scuola dovrebbe essere per evitare di meritare l'”estinzione”.

Ascolta “Infomaniacs-Ep. 01: Studente vs Prof: scuola è informazione?” su Spreaker.

Bassi salari, alto stress da burocrazia e nei rapporti con colleghi e superiori... però fin da piccolo il mio sogno era insegnare. Ora ci provo, malgrado la politica faccia di tutto per rendermelo impossibile. Intanto scrivo d'attualità e cultura e mi occupo di social.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

L’Italia umilia l’Irlanda con un perentorio 4-1

Next Story

Missione compiuta, l’Italia si qualifica per la fase finale

Ultime da