Caro Bucchi, così non va!

Dopo le due più che deludenti prestazioni contro Perugia e Parma era facilmente prevedibile che sarebbe deflagrata la contestazione dei tifosi bianconeri. A renderla ancor più “rumorosa”, poi, è stato l’episodio di

Ascoli, che disastro!

Debbo fare ammenda per quello che ho scritto dopo Palermo-Ascoli: non capisco nulla di calcio! Fino a quel momento non avevo mai visto giocare l’Ascoli e la “friabilità” della difesa dei siciliani,

La Waterloo degli arbitri e del Var, che disastro!

Dopo quanto è accaduto allo Juventus Stadium al termine dell’incontro con la Salernitana – goal valido che non è stato rilevato dal Var per  mancanza del posizionamento di una  sesta telecamera a

Una città che si sta sgonfiando

La popolazione ascolana, secondi gli ultimi dati statistici, ormai da diversi anni, è in caduta libera. Ma non sembra preoccupare più di tanto i nostri politici. E noi di Ithaca lo diciamo

Un Ascoli irriconoscibile perde a Perugia

Ci sono almeno mille modi per perdere una partita tranne quello che ha portato alla sconfitta l’Ascoli contro il Perugia. Una prestazione di squadra desolante dalla quale si sono salvati i due

Ascoli primo amore, società permettendo

Per un po’ ci siamo concessi il lusso di non parlare dell’Ascoli. Ne abbiamo parlato poco all’inizio del calciomercato e non ne stiamo parlando adesso che il campionato è già cominciato. Non

Musica sotto le stelle sul San Marco. Con buffet.

il 21 giugno, Silvano D’Auria ritrova la musica dei suoi anni giovanili e presenta un repertorio particolarmente caro agli amanti della musica d’autore. Fra i tanti eventi che costellano l’estate ascolana ce