Sisma, Ameli (PD): “Sospensione dei mutui per immobili danneggiati dal sisma, imprese e comuni, condivisa la richiesta del PD”

2 minuti di lettura

Accolgo con piacere la presa di posizione del Commissario Legnini e del presidente dell’ABI Patuelli che chiedono l’urgente proroga della sospensione delle rate dei mutui e degli altri finanziamenti relativi agli immobili ancora inagibili dopo il sisma del 2016. Un argomento che il Partito Democratico” commenta il segretario provinciale di Ascoli Piceno Francesco Ameliha posto all’attenzione del Governo già tempo fa grazie all’impegno del gruppo consiliare in Regione con documenti votati all’unanimità e attraverso una nota congiunta dei segretari delle Federazioni dei territori colpiti dal sisma”.

Se il Milleproroghe avrà tempi più lunghi per la sua conversione è bene che il Parlamento, a prescindere dalle posizioni politiche, faccia la sua parte: sono state tantissime le persone che hanno riposto in noi la fiducia come Partito in grado di essere concretamente vicino alle esigenze concrete del post sisma”.

È assurdo che le banche stiano riscuotendo le rate dei mutui di famiglie che hanno ancora edifici danneggiati dal sisma e di imprese che non sono ripartite. Serve una norma che consenta di sanare la grave carenza del Milleproroghe nel quale non è stata inserita la proroga dei mutui richiesta dal Commissario Legnini. Ad ogni buon conto il suo impegno tenace e competente” conclude Ameli “ci rassicura. Vigileremo affinché non si ripeta la gravissima ‘dimenticanza’ di dicembre che sta creando serie difficoltà a un tessuto già fragile”.

Bassi salari, alto stress da burocrazia e nei rapporti con colleghi e superiori... però fin da piccolo il mio sogno era insegnare. Ora ci provo, malgrado la politica faccia di tutto per rendermelo impossibile. Intanto scrivo d'attualità e cultura e mi occupo di social.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Monte Piselli, in arrivo i finanziamenti della Regione Marche ma la Provincia di Ascoli non viene invitata

Next Story

19 gennaio 2022

Ultime da