Italia Viva, al via la fase dei congressi cittadini

1 minuto di lettura

Il prossimo 17 dicembre si chiuderà l’ultima fase congressuale del partito di Italia Viva della provincia di Ascoli Piceno. La prima tappa si era celebrata il 15 ottobre con il Congresso nazionale, unitamente a quelli regionali e provinciali, che hanno visto l’elezione di Matteo Renzi alla guida di Italia Viva nazionale e per la presidenza delle Marche e per il Piceno rispettivamente Fabiola Caprari e Maria Stella Origlia. Domenica 17 dicembre si chiude questa seconda fase congressuale che ha impegnato dirigenti, militanti ed iscritti in un tour de force non indifferente. Un lavoro costante nei territori ed un impegno profuso in maniera corale hanno visto crescere la quota di iscrizioni ad Italia Viva che, per la provincia di Ascoli Piceno sfiora i 200 tesserati (più o meno il numero di Ancona).

Domenica prossima, quindi, si terranno i congressi cittadini di Ascoli Piceno, San Benedetto, Grottammare e Folignano con le candidature di Giuseppe Silvestri per Ascoli, Alfredo Spinozzi per San Benedetto, Luigi Travaglini per Grottammare e Elena Cantalamessa per Folignano. I seggi saranno allestiti ad Ascoli presso la sede IV in via D. Angelini 123, a San Benedetto presso l’Associazione Pescatori, a Grottammare presso la Sala Consiliare e a Folignano presso la Ludoteca Comunale. I seggi rimarranno aperti dalle 9 alle 13 eccetto quello di Folignano che aprirà alle ore 15.

La presidente provinciale Maria Stella Origlia ha ringraziato tutti quanti si sono messi a disposizione per questo grande lavoro di squadra, quanti hanno offerto il loro contributo volontario per la costituzione dei seggi elettorali e tutti coloro che hanno aderito ad Italia Viva.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

San Benedetto del Tronto, una manifestazione per chiedere la pace per Gaza

Next Story

Giovani, il ritorno della politica?

Ultime da