Il calcio nel… “pallone”

2 minuti di lettura

La situazione Covid riguardante i giocatori dell’Ascoli al momento è stabile. Sei di loro si trovano in isolamento fiduciario nelle rispettive abitazioni e, se non dovessero verificarsi complicazioni, ossia se risulteranno negativi ai tamponi cui verranno sottoposti, ad inizio della prossima settimana potranno riprendere gli allenamenti. Ciò, però, non significa che potrebbero essere disponibili per il confronto con la Ternana per cui al Liberati non potrà essere schierata la migliore formazione. Nelle stesse condizioni, però, verrà a trovarsi la compagine umbra che accusa, rispetto all’Ascoli, un numero maggiore di atleti infettati. Si attendono le decisioni della Lega che potrebbero scaturire in un rinvio di più incontri.
Dopo Bellusci, l’Ascoli si assicura le prestazioni di Frank Tsadiout, attaccante di 22 anni di origini camerunensi, di proprietà del Milan. La società rossonera lo aveva dato in prestito al Pordenone nella speranza che acquisisse esperienza ma il disastroso campionato della compagine friulana ha indotto il club lombardo a sistemare l’attaccante in una squadra più competitiva.
Non rimane che attendere lo sviluppo della trattativa che dovrebbe portare in bianconero il difensore di fascia sinistra, Nicola Falasco che sta rescindendo il suo contratto con il Pordenone.
Ai tre giocatori suddetti si aggiunge anche il trequartista Anthony Fontana, 22 anni, svincolatosi dal Philadelphia Union. Toccherà a Sottil valutarlo una volta visto all’opera ed eventualmente decidere il suo tesseramento.
Sul fronte cessioni da registrare il passaggio in prestito di Manuele Castorani alla Feralpisalò. Il ragazzo venne all’Ascoli preceduto da ottime credenziali ma ha solo collezionato due spezzoni di partita. La valutazione delle sue capacità tecniche è quindi rimandata alla prossima stagione agonistica.
Tornerà invece alla società di appartenenza, il Genoa, l’attaccante Petrelli il quale non è mai sceso in campo nel corso delle 18 partite finora giocate per cui resterà un “oggetto” misterioso.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Giocare o non giocare, il dilemma della Federazione

Next Story

Ascoli, Dipende da Noi, M5S e PD chiedono all’Amministrazione di costituirsi parte civile nell’eventuale processo contro il medico arrestato

Ultime da