Curva sud e pannelli fotovoltaici in centro, le proposte dell’on. Cataldi (M5S)

2 minuti di lettura

Mi accusano di comunicare poco, eppure sono quello che ha fatto più proposte di legge e iniziative legate al territorio“. E’ quello che sostiene l’onorevole ascolano Roberto Cataldi del Movimento 5 Stelle. “Basta andare sulla mia pagina personale del sito della Camera (QUI) per rendersi conto -afferma- di quello che sto facendo anche nel campo della giustizia dove sono stati relatore in Commissione della riforma del Pnrr con 8 osservazioni recepite nel testo finale. Martedì prossimo, ad esempio, presenterà una proposta di legge sui distretti industriale sotto forma di legge delega per fare pressing sul Mise (Ministero dello sviluppo economico, ndr). Ci sono al momento problematiche relative al reperimento di figure specializzate in determinati settori con gap formativi evidenti oltre al problema della logistica per l’approvvigionamento di materiali e pezzi. Avevo già presentato altre proposte per incentivare l’arrivo di investitori anche stranieri proponendo una tassazione al 4% in caso di 50 assunzioni sul modello di quello che avviene in Spagna alle Canarie“.

Roberto Cataldi con l’assistente Feliziano Ballatori

Cataldi non dimentica nemmeno l’emergenza sisma. “All’inizio mi sono mosso con un petizione online con 12mila firma -dice il deputato- per far emergere il problema. Poi con l’ordinanza 100 del commissario sono stati i sciolti i nodi tecnici e burocratici che dal 2016 bloccavano la ricostruzione. Anche per la ricostruzione della curva sud dello stadio Del Duca sono in contatto con il subcommissario Gianluca Loffredo per cercare di sbloccare la situazione. E’ importante anche ricostruire i luoghi della socialità altrimenti rischiamo di andare verso la spopolamento dei nostri territori.

Feliziano Ballatori, assistente parlamentare di Cataldi, aggiunge: “Da 8 mesi stiamo chiedendo al Comune lo stato dell’arte sulla curva sud per poter andare dal subcommissario con qualcosa in mano, ma dall’assessorato allo Sport non ci sono arrivate risposte. Inoltre stiamo invitando il Comune a recepire la normativa nazionale che permette l’installazione di pannelli fotovoltaici in centro storico alla luce anche dell’emergenza legata al costo dell’energia elettrica e del gas“.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Ascoli, allora i miracoli esistono! Undicesima vittoria e play off conquistati: può succedere di tutto

Next Story

Ancora un furbetto dei Green pass. la stupidità e l’avidità delle persone non hanno limite. Dopo i due medici adesso in manette finisce un farmacista

Ultime da