quintana

Quintana di Ascoli, ecco tutte le castellane che sfileranno domenica

3 minuti di lettura

Manca davvero poco per la Giostra della Quintana di Ascoli e la tensione sale sempre di più. Non solo tra i cavalieri giostranti che dovranno affrontare il tanto temuto moro ma anche tra i castelli.

L’edizione 2022 quella dedicata alla ripartenza, dopo due anni segnati dalla pandemia, è caratterizzata dall’entrata nel corteo storico di ben due castelli storici, che si sono aggiunti agli altri dodici, dopo l’entrata di Comunanza nel 2021. Stiamo parlando di Monteprandone, che ha fatto il suo ingresso nell’edizione di Luglio e quello di Montegallo, che vedremo domenica 7 agosto.

E la tensione la sentono anche le dame, le castellane che con la loro bellezza impreziosiranno il corteo con i loro sontuosi abiti.

Iniziamo da Arquata del Tronto.

Il castello farà il suo ingresso con la stessa dama che abbiamo visto nell’edizione di luglio, ossia Mariafrancesca Piermarini. Anche questa volta siamo sicuri che con il suo fascino porterà lustro al suo castello.

Per il castello di Acquasanta Terme invece, dopo la giovane Chiara Brandimarti a luglio, la scelta per l’edizione di agosto è ricaduta su Maria Sofia Massacci.

Per Comunanza invece, la bellezza mediterranea di Caterina De Cesaris.

Andando sempre in ordine, è la volta di Castorano che quest’anno festeggia il venticinquesimo anno della sua partecipazione al corteo. Per agosto ha scelto come dama Francesca Mannino.

Folignano invece dopo aver schierato la bella Erika nell’edizione di luglio, per agosto ha optato per Valentina Giuliani.

Montegallo, per la sua prima volta all’interno del corteo storico della Quintana, ha scelto come prima dama, la 30 enne Chiara Mercatanti.

Montemonaco come Arquata ha deciso di sfilare con la stessa dama dell’edizione di luglio, Giovanna Fortuni.

Monteprandone invece, per la sua seconda edizione, ha schierato il sorriso di Marina Marozzi.

Per il castello di Monte San Pietrangeli vedremo il fascino di Amalia Iualè.

Sara Angiolelli invece rappresenterà la bellezza del castello di Patrignone.

Il castello di Porchia ha scelto come dama la bella Daniela Iacoponi .

per Ripaberarda invece sfilerà Sara Frastalli , che abbiamo già visto a luglio.

Per Roccafluvione invece ci sarà il fascino di Cinzia Carassai.

Infine, per Venarotta vedremo la bella Melania Zunica, nipote del console del Sestiere di Porta Solestà .

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Innocenzi è tornato, trionfa alla Giostra di Sulmona

Next Story

Emidio di Treviri, come risollevare La comunanza sul monte Cerasa tramite l’autocostruzione

Ultime da

Le notti bianche Detto così si potrebbe pensare al racconto di Dostoevski, ma trattandosi di un