ascoli

Ascoli, grande partecipazione alla passeggiata del FAI Giovani su San Michele Arcangelo

3 minuti di lettura

Ha registrato un grande successo la passeggiata culturale svolta ad Ascoli dedicata alla figura e al culto di San Michele Arcangelo. Organizzata dal FAI Giovani con la collaborazione della guida turistica Lella Palumbi, i numerosi visitatori accorsi appositamente per l’iniziativa, hanno potuto conoscere e scoprire lo stretto legame che intercorre tra il santo e la città delle Cento Torri. Seguendo le orme del suo pellegrinaggio, attraverso l’analisi e l’approfondimento dell’iconografia diffusa nelle diverse vie del centro storico, come un vero e proprio tour guidato è stato possibile cogliere i segnali che i mastri della pietra hanno lasciato ai pellegrini.

Il percorso è iniziato con la visita alla chiesa di Sant’Andrea Apostolo situata in Corso Mazzini. E’ proseguita poi con l’esterno della chiesa di San Giacomo, di San Vincenzo ed Anastasio e di San Francesco per giungere poi all’esterno del complesso di Sant’Angelo Magno.

Per quest’ultimo ricordiamo che il FAI di Ascoli, guidato dalla presidente regionale Alessandra Stipa, è sceso in campo per diversi anni per salvaguardare e rivalorizzare una delle chiese più importanti della città rimasta chiusa per tanto tempo per i danni causati dal terremoto del 2016.

Soddisfazione ed entusiasmo da parte del capogruppo FAI Giovani Ascoli, Gino Petronio “Abbiamo avuto un’affluenza record e siamo tutti molto contenti. Ringrazio di cuore Lella Palumbi per aver ideato e raccontato questa passeggiata culturale. Un altro ringraziamento va a tutto il Gruppo Giovani e in particolar modo al Vice Capo Gruppo Francesco Teodori che si è dimostrato di fondamentale importanza per la realizzazione dell’evento”.

Ma le iniziative del FAI Giovani non finiscono qui: il 15 e il 16 ottobre appuntamento con le Giornate Fai D’Autunno durante le quali potremo visitare due beni importanti per la nostra città, il giardino di Palazzo Saladini Pilastri e quello di Palazzo De Angelis (riservato solo agli iscritti FAI). Il 5 Novembre invece è in programma la seconda parte degli eventi incentrati sul culto di San Michele Arcangelo durante la quale ci sarà la visita guidata alla mostra “Sulle orme di San Michele Arcangelo. Pellegrini e devoti nell’arte” in esposizione alla Pinacoteca Civica.

Durante gli eventi sarà possibile sostenere il FAI iscrivendosi o rinnovando la propria tessera.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Questo è l’Ascoli che vogliamo

Next Story

Giocatori e allenatori, l’Ascoli li crea e gli altri se li godono

Ultime da