Notizie in breve

1 minuto di lettura

CARABINIERI. VISITA DEL GENERALE BURGIO

La caserma dei carabinieri di Ascoli, intestata al valoroso maresciallo Sergio Piermanni ucciso in uno scontro a fuoco con criminali in fuga, ha ricevuto nella mattinata di martedì la visita del generale di corpo d’armata, Carmelo Burgio, comandante di cinque regioni italiane. A fare gli onori di casa il colonnello Tommaseo che ha ricevuto le congratulazioni dell’alto ufficiale per la proficua attività di repressione ai crimini svolta nel corso dello scorso anno. Poi, Burgio si è recato presso la Procura della Repubblica, per una visita istituzionale, incontrandosi con il procuratore Umberto Monti.  

GREEN PASS FALSI. RESPINTI I DOMICILIARI PER ROSSI

Davanti al tribunale del riesame di Ancona si è tenuta nella mattinata di martedì, davanti collegio giudicante, l’udienza nel corso della quale l’avvocato Umberto Gramenzi, difensore di Giuseppe Rossi, il medico ascolano recluso nel carcere dorico di Montacuto accusato di aver fornito falsi green pass ad alcuni assistiti, ha chiesto per il suo assistito la concessione di una pena meno afflittiva, ossia la commutazione agli arresti domiciliari. Il collegio ha respinto la richiesta motivandola che vi sono ancora esigenze investigative.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Artbonus, un’interrogazione per chiedere chiarimenti al sindaco Fioravanti

Next Story

Ascoli e Samb al mercato di riparazione

Ultime da

Le notti bianche Detto così si potrebbe pensare al racconto di Dostoevski, ma trattandosi di un