San Benedetto, arrivano i big (e non solo) per l’Rds Summer Festival

4 minuti di lettura

E’ uno degli eventi più esplosivi dell’estate italiana e dal 15 al 17 luglio sarà di scena a San Benedetto del Tronto. Si tratta della manifestazione organizzata dall’emittente “Radio Dimensione Suono”, che permetterà per tutto l’arco della bella stagione di proporre dal vivo i maggiori big delle sette note nazionali. Sarà un weekend tutto da godere a suon di musica quello attende il pubblico della riviera, grazie ad una tappa particolarmente significativa dell’Rds Summer Festival che, per l’occasione, offrirà live esclusivi con Francesco Gabbani, Achille Lauro e Jay Ax.

Saranno tre giorni di divertimento con personaggi amatissimi, accompagnati da lanciati dee jay, all’interno di un format che si articolerà di due distinti villaggi: uno diurno, che inizia alle 10 del mattino nei beach village a ingresso gratuito, ed uno serale, in una location a cielo aperto, in cui si canterà e si ballerà fin alle prime luci del tramonto. Il “Beach Village” di San Benedetto sarà allestito nell’area ex Camping mentre i concerti si terranno presso la Pineta Falcone Borsellino – Ex Campo Europa.

Oltre ai tre superbig, ogni data potrà contare su una programmazione diversa, con le esibizioni  anche di live band e ballerini. Le performance live saranno appannaggio di alcuni dei più importanti guest del panorama musicale italiano: Francesco Gabbani la sera del venerdì, Achille Lauro il sabato sera, Jay Ax la domenica. I biglietti per accedere alla festa serale saranno disponibili su Ticketone e sul sito di “RDS Summer Festival”. L’accesso al RDS Beach Village diurno sarà invece gratuito. Dopo San Benedetto, l’RDS Summer Festival toccherà le spiagge di Termoli (22-23-24 luglio), Gabicce (29-30-31 luglio) e Soverato (5-6-7 agosto). Infine, dal 9 all’11 settembre, Radio Dimensione Suono porterà la sua festa a Marina di Pietrasanta, per chiudere in bellezza con un’ultima grande festa e salutare l’estate 2022.

Per Francesco Gabbani significherà tornare dal vivo e poter regalare ai suoi fans l’esecuzione dal vivo di tutti i suoi maggiori successi, dal brano con cui ha vinto  Sanremo 2017, “Occidentali’s Karma”, al nuovo tormentone estivo, “Peace & Love”. Achille Lauro porterà sul palco, tra gli altri, “Stripper”, la canzone con cui ha gareggiato al recente Eurovision Song Contest, e i brani contenuti  nella nuova edizione dell’album “Lauro”, uscito lo scorso febbraio. Tra queste è inclusa, “Domenica”, il pezzo con cui l’artista romano ha gareggiato al settantaduesimo Festival di Sanremo, stupendo il pubblico con la sua scatenata performance.

In chiusura arriverà sotto i riflettori Jay Ax, pseudonimo di Alessandro Aleotti, rapper, cantautore e produttore discografico, che tornerà ad esibirsi da solo dopo i concerti trionfali vissuti assieme a Fedez, con cui nel 2017 ha realizzato l’album “Comunisti col rolex”. Anche se con un passato artistico denso di collaborazioni – da ricordare i sette album hip hop incisi con DJ  Jad come “Articolo 31” e il progetto “Due di Picche”, messo in atto con Neffa – Jay Ax vanta un percorso caratterizzato da un percorso individuale, con brani quali “Maria Salvador”, “Dacadance” e “Ostia Lido”, tra i tanti singoli incisi.                        

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Carlo Verdone si è innamorato di Ascoli

Next Story

Whirpool, anche l’ Assessore Aguzzi dice la sua in merito alla vicenda

Ultime da