I soci e gli amici del Club 41 Ascoli

Ascoli, il Club 41 si accasa al Caffè Meletti; Ferraioli nuovo socio

2 minuti di lettura

Sono riprese alla grande, dopo lo stop imposto dalla pandemia, le attività sociali del Club 41 Ascoli Piceno 17. L’assemblea dei soci e la serata conviviale si sono svolti (mercoledì 13 aprile) al Caffè Meletti che è stato designato come nuova sede del Club presieduto dall’imprenditore Gianluca Lelii. Nell’occasione sono stati rinnovati anche gli organi per il prossimo anno per acclamazione dei tanti soci presenti.
Il nuovo presidente designato è Piergentile Barbero che sarà affiancato dal direttivo composto da Aronne Cecchini (vice presidente), Luigi Filiaggi (segretario), Francesco Silvi (tesoriere), Pietro Marini (Iro e webmaster), Walter Gibellieri e Mario Villi (consiglieri) e dal past president Lelii. Alla serata sono intervenuti anche il vice sindaco di Ascoli Giovanni Silvestri, che ha portato il saluto del sindaco Marco Fioravanti, l’assessore regionale Guido Castelli, il dottor Marco Perosa della Fondazione Carisap, il past president nazionale del 41, Domenico Vannicola e quello del club ascolano, Nerio Castellano.
E’ stato anche ufficializzato l’ingresso del nuovo socio Simone Ferraioli, imprenditore di spicco del mondo della sanità privata picena. Al presidente della Caffè Meletti srl Longino Carducci, è stata consegnata una targa con i loghi del Club 41 e dello storico locale ascolano a suggellare la presenza del sodalizio nella prestigiosa location di piazza del Popolo. Ai graditi ospiti intervenuti è stata donata l’Armilla dei Piceni simbolo del Club 41 di Ascoli Piceno 17. 

Il presidente Gianluca Lelii con il numero uno della Caffè Meletti srl, Longino Carducci

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

I musei che non ti aspetti: idee alternative in giro per la provincia

Next Story

Una caricatura di allenatore e tre canadesi da burletta.

Ultime da