quintana

Quintana, lancio della fiaccola allo Squarcia: la condanna del Sestiere di Porta Solestà

1 minuto di lettura

Il Sestiere di Portà Solestà non ci sta. Dopo gli episodi accaduti sabato sera al campo dei giorchi Squarcia in occasione della Giostra della Quintana, con il lancio di una fiaccola tra il pubblico, il popolo gialloblu ha voluto puntualizzare la sua posizione.

Si tratta di un gesto irresponsabile, infantile e lontano da qualsiasi filosofia di sestiere e quintanara“.Per questo, “il Sestiere tutelerà la sua immagine in ogni sede nei confronti dell’autore del gesto, chiunque sia, con l’aupicio che venga individuato dalle forze dell’ordine.

Il Sestiere tutelerà la sua immagine e i suoi interessi contro tutti coloro che cercheranno di strumentalizzare quanto accaduto sugli spalti del campo Squarcia per diffamare Porta Solestà e i suoi sestieranti. Il Sestiere alzerà ulteriormente l’attenzione nei confronti di chi pensa che basti indossare un fazzoletto per dirsi quintanaro (indipendentemente dai colori) e per giustificare azioni e gesti perseguibili penalmente e civilmente e che nulla hanno a che fare con la Quintana“.

A scrivere queste parole il Caposestiere Attilio Lattanzi condannando quello che è successo sugli spalti del settore nord dello Squarcia.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Ascoli, piazza gremita per i Work Show della scuola di musica LeArti

Next Story

Fiaccola allo Squarcia, il Sindaco di Ascoli” Condanniamo gli episodi che minano l’immagine della Quintana” 

Ultime da

Le notti bianche Detto così si potrebbe pensare al racconto di Dostoevski, ma trattandosi di un